× Search
domenica 10 dicembre 2017

La rassegna stampa su Monnalisa Touch il trattamento laser CO2 per la cura di secchezza vaginale, atrofia e disturbi della menopausa.

RASSEGNA STAMPA MONNALISA TOUCH



A PALERMO "MONNALISA TOUCH", L'INNOVATIVA TECNICA CHE RIDONA IL SORRISO ALLE DONNE

Si tratta di una recentissima scoperta medica che consente di utilizzare un laser originariamente pensato per i trattamenti estetici, in campo ginecologico. Pioniere nel settore il dottore Andrea Biondo
 
(di carlo oreto)

Lo strumento operativo è il Laser frazionato di ultima generazione, uno speciale apparecchio che era stato fin dall'inizio utilizzato per il trattamento e il ringiovanimento del viso. Lo "SmartXide2", infatti, nasce come laser che erogando un raggio frazionato permette di somministrare al tessuto una quantità di energia totale che risulta essere la somma delle singole energie erogate dalle differenti sorgenti (Co2 e RF - radiofrequenza bipolare).

Questa innovazione, dicevamo, era stata dapprima scoperta e utilizzata per i trattamenti sulla pelle del volto, ablazione di macchie, trattamenti di nei, tatuaggi, lesioni, cicatrici ed altre applicazioni estetiche, con ottimi risultati, ma da pochissimi mesi è stato scoperto un nuovo ed importantissimo campo d'applicazione, quello ginecologico. Il Laser frazionato, infatti, è oggi utilizzato per curare tutte quelle patologie vaginali che sopraggiungono con la menopausa o con la carenza estrogenica più in generale. La secchezza dei tessuti, l'atrofia vaginale, la perdita di turgore, irritazione, pruriti, sono tutti fastidiosissimi disturbi che compromettono la qualità della vita di una donna, anche in relazione alla sua attività sessuale.

 

"E' vero, si tratta di una tecnica innovativa e tutta Italiana - spiega Andrea Biondo, come dicevamo percursore del suo utilizzo ginecologico e trainer di "Monnalisa Touch" per i colleghi del Sud-Italia -. Attraverso l'utilizzo del Laser frazionato di ultima generazione si favorisce il ringiovanimento vaginale, riducendo sensibilmente tutte quelle condizioni di fastidio e disagio connesse con l'atrofia vaginale tipica dell'età post-menopausa. Dopo soltanto 5-6 mesi dalla sua scoperta - prosegue il ginecologo - la nuova tecnica ha restituito a 500 pazienti trattate, notevoli miglioramenti sotto tutti i profili. Il primo centro che ha testato l'efficacia di questo nuovo tipo di laser è stato il San Raffaele di Milano. Peraltro si tratta di una procedura indolore, poco invasiva e che viene eseguita in ambulatorio e senza l'impiego di anestetici - rassicura Biondo -. Il trattamento laser, in sostanza, agisce delicatamente sulla mucosa, stimola la formazione di collagene e la vascolarizzazione dei tessuti restituendo all'organo quella giovinezza e quel turgore tipici di una donna in età fertile. La terapia, priva di effetti collaterali - conclude il ginecologo - viene effettuata circa 2- 3 volte consecutive a distanza di trenta giorni e mantiene i suoi effetti per due anni".

 

 

Dove siamo

Studio di ginecologia e ostetricia
Biondo Dr. Andrea
Via XX Settembre, 69
90141 Palermo
Tel. 091.306762
P. iva 04220740825 
Iscrizione ordine dei medici n. 10680

Social

Termini Di UtilizzoPrivacyCopyright 2017 by Andrea Biondo