× Search
lunedì 26 settembre 2016

BITEST IN GRAVIDANZA: A COSA SERVE

Il Bitest rientra tra gli esami di diagnosi prenatale e consiste in un prelievo di sangue materno nella valutazione di due sostanze (free-betahCG e PAPP-A). Tali sostanze risulterebbero variare in caso di patologie cromosomiche fetali.
 
Di norma viene eseguito nel primo trimestre di gravidanza, unito all'esame di translucenza nucale, e si tratta di un test soltanto probabilistico.



Dove siamo

Studio di ginecologia e ostetricia
Biondo Dr. Andrea
Via XX Settembre, 69
90141 Palermo
Tel. 091.306762
P. iva 04220740825 
Iscrizione ordine dei medici n. 10680

Social

Termini Di UtilizzoPrivacyCopyright 2016 by Andrea Biondo